Albicocche

GUSTOSI PIACERI, NON SOLO PER IL PALATO.

L’offerta di albicocche con sistemi di produzione integrata della Zuccarella – Fattorie Ortofrutticole conta ben nove varietà per una disponibilità di prodotto che va dal 15 maggio a fine luglio.



ORANGE RUBIS
Cultivar francese a maturazione precoce. Il frutto particolarmente attraente ha forma regolare, buona pezzatura (70 g circa), colore di fondo arancio con sovracolore rosso esteso sul 70% circa della superficie. La polpa è di colore arancio, soda, succosa, di ottimo sapore (maggiore di 13 °Bx) con assenza di cavità intorno al nocciolo. Disponibilità dal 1° al 30 giugno.

NINFA
Cultivar precoce. Il frutto è di pezzatura media del peso di 44 g circa. Forma rotonda, colore giallo chiaro sfumato di rosso con sovracolore rosso brillante esteso al 20% della superficie. La polpa è giallo chiaro di media consistenza, sapore medio, l’aroma e la succosità sono basse. Disponibilità dal 15 maggio al 15 giugno.

TYRINTHOS
La pianta ha origini in Grecia. Il frutto è grosso ovato (peso medio di 52 g), con buccia aranciato-chiaro soffusa di rosso. Polpa aranciato-chiaro, soda. Il sapore, l’aroma e la succosità risultano bassi. Disponibilità dal 15 maggio al 15 giugno.

PORTICI
Portici produce frutti di calibro medio-grosso (peso medio 56 g), colore giallo aranciato e ottimo profumo. La polpa è soda, di tessitura mediamente fine di color arancio. Questa varietà spicca per le buone qualità gustative. Disponibilità dal 15 giugno al 15 luglio.

CREMONINI
Cultivar a maturazione precoce. Il frutto di pezzatura media ha forma ellittica. Il colore di fondo è giallo chiaro, uniforme e brillante. La polpa è arancione, compatta, saporita, profumata, di sapore leggermente acido. Disponibilità dal 15 giugno al 30 giugno.


CAFONA
L’albero è di origine napoletana. Il frutto è di pezzatura media o medio piccola, di forma tonda ovata, colore di fondo giallo chiaro con leggere sfumature di sovracolore nella parte esposta al sole. Polpa gialla, di media consistenza e qualità, scarsamente succosa e aromatica. Disponibilità dal 15 al 30 giugno.

CARMEN
Cultivar a maturazione precoce. I frutti sono di grossa pezzatura (63 g), di colore gallo-arancio, senza sovracolore, con polpa di elevata consistenza e buon sapore equilibrato con la tendenza a una leggera acidità (RSR medio pari a 11,8 °Bx).Disponibilità dal 15 giugno al 30 giugno.

VITILLO
Pianta a maturazione intermedia. Il frutto è grosso di forma ovato-ellittica, di colore giallo arancio con sovracolore rosso nella sola parte esposta al sole e alla luce. La polpa è di color arancio intenso, molto consistente. Questa varietà ha buone qualità gustative con sapore equilibrato-leggermente acidulo e aroma intenso. Disponibilità dal 15 giugno al 15 luglio.

PELLECCHIELLA
Pianta a maturazione tardiva. Il frutto è medio-grosso di forma ellittica con apice arrotondato o leggermente incavato. La linea di sutura va da superficiale a mediamente incavata. La buccia è di colore giallo-aranciato chiaro, con leggere sfumature rosse e di spessore medio. La polpa è giallo-aranciata, soda e di ottimo sapore. Disponibilità dal 1° al 30 luglio.



E se ti dicessi che non è un uovo? Curiosa? Leggi la ricetta qui accanto!

Filly_albicocche_zuccarella

LA LEGGENDA DELL’ALBICOCCA

albicocche_02_zuccarella
COME CONSERVARLE

albicocche_07_zuccarella

RICETTA
Albicocche al tegamino

albicocche_01_zuccarella

Preparazione: dividi a metà le albicocche e privale del nocciolo interno. Caramellale velocemente in un padellino con 1 noce di burro e un cucchiaio di zucchero. Sfuma con il vino bianco e profumale con lo zenzero. Sciogli il caprino in poca panna intiepidita. Zucchera la crema a piacere e disponila sulle fette di pane. Appoggia sopra le calotte di albicocca per dare al piatto l’aspetto di un uovo al tegamino! Simpatica, vero?

PROPRIETÀ DELLE ALBICOCCHE
Gustose, dolci, digeribili, rinfrescanti e a basso contenuto calorico (solo 28 calorie per 100 g). Le albicocche sono tra i frutti più ricchi di Beta-carotene (da cui il colore arancione), fondamentale per la produzione della melanina, sostanza che protegge dai raggi solari e facilita l’abbronzatura. Il Beta-carotene, precursore della vitamina A, rinforza le ossa e i denti e potenzia le difese immunitarie contro le infezioni. Sono ricche di vitamine e minerali. Contengono vitamina B e vitamina C (13 mg per 100 g). Buono anche il contenuto di fibre. Ben tollerate dall’intestino e utili per la riduzione del colesterolo cattivo.
BELLEZZA
Crema esfoliante per il viso all’albicocca

albicocche_06_zuccarella
Preparazione:
lava e asciuga le albicocche, quindi riducile a poltiglia utilizzando il dorso di una forchetta. Aggiungi il limone e lo yogurt e mescola bene, in modo da ottenere un composto uniforme.

Se dovesse risultare troppo denso puoi aggiungere qualche goccia di acqua a temperatura ambiente. Al composto aggiungi il sale.

Modo d’uso: applica la crema così ottenuta sulla pelle, precedentemente ben pulita e asciugata, con dei piccoli movimenti circolari. Infine lasca agire per circa un 1/4 d’ora. A volte può capitare che la pelle sia particolarmente sensibile, soprattutto a causa degli agenti atmosferici. In questi casi potresti avvertire una sensazione di bruciore: meglio lasciare la crema per un tempo minore. Infine risciacqua con acqua tiepida e, dopo aver atteso circa un’ora, applica una crema idratante da giorno. Puoi preparala una volta a settimana.